Alessando Manunta e Thunderpoker: a volte ritornano

di Valentina Cervelli Commenta

E’ proprio il caso di dire “a volte ritornano” se si pensa al ritorno in campo come network di Alessandro Manunta e della sua ThunderPoker. Sono passati 4 anni dall’ultima volta che sono stati attivi e siamo sicuri che questo ritorno porterà piacevoli novità.

Sottolineiamolo: Alessandro Manunta è uno dei più giovani imprenditori del settore del poker. Il ragazzo aprì la sua skin nel 2011 nel giorno del suo diciottesimo compleanno. Da circa quattro anni aveva smesso di lavorare al suo interno per dedicarsi ad altro: in queste settimane, a sorpresa, è ritornato. Ha raccontato alla stampa:

Mi piace ritornare anche perché credo fortemente che le “vecchie generazioni” del mercato italiano possano contribuire a dare una svolta importante al nostro settore. Nelle ultime settimane mi hanno chiesto in tanti per quale motivo ho deciso di tornare in questa industria e nonostante le soddisfazioni maturate in questi anni con altre mie attività imprenditoriali, l’unica risposta che mi sento di dare è che faccio fatica a capire il motivo per il quale avessi realmente abbandonato il Poker.

Il ritorno vede il giovane imprenditore segnare una partnership con Big4Play,amici da tempo immemore a cui devo molto”. ThunderPoker non è più una skin ora ma un network di distribuzione ed affiliazione delle migliori piattaforme italiane dato il desiderio di Alessandro di “creare qualcosa di diverso da quello che oggi è presente sul mercato. Portando un supporto, un livello di gioco e un’opportunità di business degne di essere definite tali”.

E sul team Pro ThunderPoker promette nomi “scoppiettanti”. Cosa dire? Non vediamo davvero l’ora di scoprire quali saranno le novità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>