Bisca clandestina nel Sud? tanto rumore per nulla da parte del Corriere

di Lillo Commenta

Si cerca in tutti i modi di strumentalizzare il poker live soprattutto di cercare notizie e diffonderle senza avere però prove attendibili. Questo ha fatto il Corriere della Sera che si è intrufolato con tanto di telecamera nascosto in un locale dove alcuni minorenni stavano facendo una partita a poker ,ma con cifre davvero basse. Il buy-in era di 20 euro e poi c’erano ragazzi che spiegavano fuori dal locale anche le regole del gioco ormai conosciuto in tutto il mondo. D’accordo questo non si può fare, ma far passare la notizia come scabrosa ci sembra eccessiva. C’è chi dice di non voler giocare perchè si rende conto di non essere abbastanza bravo: si spiega di fatto che stiamo parlando di skill game, Insomma, tanto rumore per nulla, e in questi casi chi ha fatto il servizio e soprattutto diffuso sul web le immagini della serata del locale, (che ripetiamo vede ad un tavolo ragazzi minorenni che giocano a poker in ore notturne, ma senza esagerare con un budget max di 20 euro), ha davvero preso il classico fischio per fiasco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>