C’è un nuovo sfidante per Viktor Blom: é Ben “milkybarkid” Grundy

di Lillo Commenta

All’orizzonte é comparso un nuovo sfidante per Viktor Blom al PokerStars SuperStar Showdown Challenge. Si tratta di Ben “milkybarkidGrundy che si è fatto avanti per sfidare lo svedese. La domanda ora é: vrà i numeri per fare bene? A guardare i numeri del suo bankroll sembra proprio di sì. Ben è un player pro britannico che gioca già da qualche anno. Grundy si è formato nei tornei e dal 2004 ha iniziato a frequentre i tavoli online sui quali sino ad oggi ha vinto la bellezza di ben 8 milioni di dollari. Dunque, Grundy ha lanciato il guanto di sfida a Blom ed ora spera che quest’ultimo accetti, per portarlo così al tavolo (virtuale s’intende) e sfidarlo alla prova del Pot Limit Omaha, la specialità di Grundy: “Ho già affrontato Viktor online altre volte, se dietro il nick c’era davvero lui – dichiara Ben – e se lui accetterà la sfida, sono sicuro che ci divertiremo entrambi“. Ben “Milkybarkid” Grundy, per chi non lo conoscesse bene, viene considerato uno dei più grandi talenti emergenti del panorama pokeristico inglese. Ultimamente però, è stato poco o per nulla presente sulla poker room online di PokerStars, perferendo concentrarsi su altre piattaforme di gioco, ma ora si è detto pronto per fare il suo ritorno in grande stile. Il guanto di sfida è stato lanciato, ora tocca a Viktor “Isildur1” Blom accettare la sfida: se accetterà, Grundy sarà il suo ottavo rivale al SuperStars Showdown, dove fino ad ora il campione svedese ha perso solo due volte su sei incontri, vincendo più di $500.000.

PILLOLE DI VIKTOR – Viktor Blom é nato a Rånäs nel 1990, in Svezia, ed è conosciuto online con il nickname Isildur1. L’identità del nick name Isildur1 è rimasta sconosciuta fino al gennaio 2011. Isildur1 ha giocato anonimamente sulle piattaforme Full Tilt e Pokerstars. Si è imposto all’attenzione del mondo del poker alla fine del 2009. Il nickname Isildur1 deriva da Isildur, personaggio del romanzo “Il signore degli anelli” di J.R.R. Tolkien.
Isildur1 ha fatto la sua prima comparsa nella poker room virtuale di Full Tilt Poker il 16 settembre del 2009, rimanendo nell’ombra sino a novembre. All’inizio Isildur1 giocò cash games, per dedicarsi successivamente alle sfide heads-up. I suoi primi risultati degni di nota sono stati quelli vissuti contro Harrison Kaczka e Haseeb Qureshi (due professionisti senza grandi risultati live ma molto attivi nell’online: gli incontri videro prevalere Isildur1, con vincite anche di 500.000$ su Qureshi e di 250.000$ su Kacza. A novembre Isildur1 iniziò a sfidare noti professionisti come Tom Dwan, Phil Ivey, Brian Townsend, Cole South, e Patrik Antonius. Le sue vincite raggiunsero il picco massimo il 15 novembre, per un ammontare totale di 5.000.000$. A metà dicembre però, Isildur1 entrò in un periodo buio che lo ha portato ad accumulare una pesante serie negativa, inclusa una sessione con Brian Hastings, che vide i due sfidarsi in un heads-up di Pot-Limit Omaha con stakes 500$/1.000$ protrattosi per oltre cinque ore, e che vide il giocatore svedese perdere circa 4.000.000$. A parte alcune brevi eccezioni, Isildur1 non giocò più su Full Tilt tra il periodo della sua serie negativa di metà dicembre ed il suo ritorno nel febbraio 2010. Ha conquistato il suo primo piazzamento a premi alle World Series of Poker Europe 2010, chiudendo al 16° posto nel Main Event.
Dal momento della comparsa di Isildur1 sulla scena pokeristica online, furono avanzate diverse ipotesi sulla reale  identità del giocatore. Dapprima si ipotizzò che potesse chiamarsi Christian Alfsen; alcuni, tra i quali i noti professionisti Barry Greenstein e Tony G sostennero invece che si trattasse proprio di Viktor Blom. L’8 gennaio 2011 Pokerstars ha finalmente svelato la vera identità di Isildur1, che risulta essere, come molti si aspettavano, Viktor Blom. Nel dicembre 2010 Isildur1 è entrato a far parte del Team Pokerstars Pro. Il suo collega Daniel Negreanu, commentando la notizia, si è così espresso riguardo ad Isildur: “Se cerchi la definizione di fenomeno vedrai un’immagine del suo volto. Quando gioca il mondo del poker presta attenzione”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>