Soika vince l’European Poker Tour Barcelona

di Marco Carta 1

Ihar Soika è uno dei più grandi giocatori di poker europei e vincento l’EPT Barcelona ha confermato la fama che ormai lo precede sui tavoli verdi. Quella del bielorusso è stata una vittoria costruita e non maturata a forza di colpi di fortuna.

jason mercier

Ihar Soika ha vissuto una giornata incredibile, l’ultima dell’EPT portandosi a casa l’High Roller da 10,300 euro. Il bielorusso (come Kursevich, istituzione del poker mondiale) si è imposto conquistando la picca e una moneta da 747,200 euro. Poi sul finale ha fatto fuori Jason Mercier del Team PokerStars Pro.

Ecco cosa è successo sul finale tra Soika e Mercier. Il torneo spagnolo è andato a infrangere tutti i record legati ad un evento High Roller. Alla fine erano rimasti tre tavoli con 21 giocatori tutti a premio. Questo faceva preannunciare un finale scoppiettante e così è stato. Pensate soltanto a cos vuol dire vedere riuniti attorno ad uno stesso tavolo giocatori come Juha Helppi, Nicolas Chouity, Dario Sammartino, Stephen Chidwick, Ami Barer, Marc-Andre Ladouceur e Jason Mercier, oltre che Soika.

Il primo giocatore ad andare via è stato Angel Guillen, seguito da Trouanovskiw e da Chouity. Poi è arrivato il momento dell’italiano e, complice una bruttissima bad beat, è andato fuori anche Dario Sammartino. In prefop c’era il russo Erkenov con Asso di quadri e 10 di cuori e l’azzurro leggermente avanti con coppia di K. Poi con il Board K di picche, Q cuori, J cuori, 4 cuori e 5 cuori Sammartino è stato costretto a lasciare il tavolo per 46,600 euro. Niente male comunque.

Un’eliminazione dopo l’altra si arriva in final table con Soika che comincia ad ammucchiare gettoni e domina tutte le partite. Alla sesta manche ha già il 30% delle chips in gioco, ma continua la sua aggressiva scalata senza lasciare spazio agli avversari.

Nell’ultima sfida contro Mercier parte in vantaggio ma continua cinico a tenere testa all’avversario. Chiama con Asso di picche e 9 di quadri un classico coinflip. Il board costringe Mercier alla resa.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>