WPT Grand Prix, al Day2 di Venezia fuori Alioto e Isaia, comanda Lacay

di Lillo Commenta

Il Day 2 WPT Grand Prix di Venezia si è ridotto a 36 players con il francese Lacay al comando con 351.400 chips. Molto più staccato Matias, e Erion rispettivamente con 287.300 e 281. 200 chips. Maluccio gli azzurri che non stanno rispettando il fattore casalingo, eliminati in rapida successione: Alessandro Chiarato, Alessandro Longobardi, Paul Testud, Marco Bognanni, Dario Alioto, Sebastiano Kisvarday, Carla Solinas, Paolo Compagno, Gianluca Rullo, Danilo Donnini, Daniele Guidetti, Alessio Isaia, Enrico Mosca, Alessandro Meoni, Ivan Losi, Francesco Nguyen, Artem Litvinov… Ventuno sono 2i premi rimasti ed al vincitore andranno ben 140 mila euro. Per gli azzurri resistono Pastura, Delfoco e soprattutto sono allo stremo di chips Speranza e Recchia.

Top count Day 2:

Lacay Ludovic* 351.400

Pesones Lauri Matias 287.300

Islamay Erion 281.200

Behm Steve 263.800

Pastura Giuseppe 254.000

Montagner Marcello 249.000

Sexton Michael Richard 241.500

Delfoco Francesco 225.000

Speranza Gianluca 205.400

10 Recchia Angelo 205.000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>