IPT Campione d’Italia, a sorpresa vince Andrea Montini

A sorpresa contro ogni pronostico è Andrea Montini ad alzare al cielo le braccia in segno di esaltazione per il primo ITP Casinò Campione d’Italia mettendo in cassaforte 220 mila franchi svizzeri. I due grandi favoriti Davide Slanzi e Vito Planeta si sono arresi il primo da chip leader ha chiuso al quarto posto con 67 mila franchi, mentre il secondo ha lottato fino all’ultimo ma si è dovuto accontentare del ruolo di runner up. Lo scontro con Montini è durato più di due ore. Montini è partito con il doppio delle fiches e nell’ultima mano ha prevalso con AQ contro J8s di Planeta. 

Payout Final Table:

MONTINI ANDREA     220.000 Fr.

PLANETA VITO     143.000 Fr.

ESPOSITO GIUSEPPE     90.000 Fr.

SLANZI DAVIDE     67.000 Fr.

FINOTTI ROBERTO     44.700 Fr.

BULGARI MASSIMO     35.500 Fr.

GRANARA FEDERICO     26.500 Fr.

PETTA CIRO     17.900 Fr.

 

IPT Campione, al Day1B chipleader Costantino Russo

 Il Day 1B dell’IPT di Campione d’Italia vede la conferma di Costantino Russo con 167200 chips, dopo otto duri livelli, buy in di 2200 euro con 280 players al via. Mentre Giuseppe Esposito è stato il dominatore del Day1A con 207 mila chips.  Si sono presentati a questo appuntamento in 136 e nella lista dei migliori 10 troviamo in seconda posizione Andrei One con 163700, Umberto Vitigliano con 143300. Ricordiamo che il premio finale vale una picca di 220 mila franchi

 Top Count Day 1b:

Davide Costa

Russo Costantino 167200

Andrei One 163700

Vitagliano Umberto 143300

Wiesler Bjorn 139500

Blattler Walter 35200

Petta Ciro 127100

Costa Davide 125000

Tagliavini Mattia 125000

Salzi Davide 119400

Haapaniemi Sauli 103700

IPT Campione d’Italia, rivincita di Manlio Iemina

L’IPT Campione d’Italia ha un vincitore, si tratta di Manlio Iemina che si è portato a casa 170 mila Franchi Svizzeri battendo nell’heads up final table Stefano Terziani con una coppia di 5 accompagnata dall’Asso, giunta al river che ha prevalso su A-J del suo avversario.