Unibet Open Barcellona: Thomas Brolin, dalla serie A al tavolo verde

di Lillo Commenta

All’Unibet Open, l’ex attaccante svedese del Parma all’inizio del day2 è 12° con 91.200 fiches.

A furia di allenamenti, lo svedese è diventato uno da serie A anche nel poker. Tomassino Brolin, grande ex dei gialloblù e della nazionale svedese, è diventato oramai un professionista di texas hold’em. Alla 2° tappa dell’Unibet Open di Barcellona ha infatti messo da parte un bel po’ di chip.

Intanto però, in mezzo ad un esercito di nordici e giocatori dell’est, oggi partirà come chip leader un rounder di casa: il catalano Sergi Reixach Lloveras, che ha uno stack mostruoso (231.700).

Seguono l’olandese Daniel Reijmer (174.100) e lo svedese 121.300. Sono soltanto in 5 sopra le 100 mila fiches. C’è speranza per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>