In Portogallo, un poker player ubriaco perde tutte le chips… di un avversario

di Biamitika Commenta

 Vi abbiamo sempre detto che bere e giocare a poker sono due cose che non vanno per nulla d’accordo: infatti quando si è ubriachi al tavolo verde si perde concentrazione e si diventa pericolosi per il proprio portafogli, oltre che fastidiosi per gli avversari.

Ma ciò che è successo ad Estoril, in Portogallo, durante un torneo di poker live è qualcosa che va oltre l’immaginazione: un giocatore ubriaco di origini scandinave infatti, dopo essersi recato in bagno, è tornato in sala ma ha sbagliato posto e si è accomodato ad un altro tavolo, andando all in con lo stack di un altro giocatore e perdendogli tutte le chips.

Testimoni dell’episodio Carlo Braccini del Team Lottomatica e Cristiano Loioli, che hanno assistito increduli alla scena: “Si è scatenata una polemica assurda ma giusta – ha dichiarato Braccini – Non si capisce come abbia fatto questo ubriacone a giocare la mano al posto di un altro, colpa del dealer e anche degli altri players. Non vi dico cosa è successo quando il giocatore, tornando al suo seat, non ha più trovato le chips”.

Dopo mille peripezie e polemiche, i floormen sono riusciti a ricostruire la mano ed hanno restituito lo stack al malcapitato giocatore; sembra quasi ovvio, ma il poker player che aveva alzato il gomito è stato immediatamente eliminato dal torneo.

Ma evidentemente la giornata era all’insegna dell’alcool, dal momento che disavventure del genere sono capitate anche nella sala adibita al gioco cash
, come ha raccontato Gubbio60: “Molti problemi ci sono stati anche ai tavoli del cash game. In una mano sono andato all in per 2.850 euro contro il solito ubriacone che ha ovviamente chiamato. Ho girato la mia coppia d’Assi e lui ha foldato le carte gettandole tra le altre. Ma i floormen gli hanno fatto riprendere comunque le carte visto che eravamo allo showdown, il dealer ha girato le carte sul board, ha perso ed è stato allontanato dalla sala anche lui!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>