A Roma il Liegi Nuts Main Event 2009

di Luciana 1

Vi trovate a Roma? Non perdetevi questo grande evento di Poker e se giocate a Texas Hold’em, iscrivetevi all’associazione, perchè il prossimo anno potreste essere i protagonisti.

L’associazione sportiva dilettantistica “Liegi Nuts” di Roma, nasce nel 2007 da un’idea di Luna Fiorani, Bernardo Biondo, Roberto Zito, Aldo Rossini, Anacleto Cappelli e Luca Antinori, e ha l’intento di diffondere il gioco del Texas Hold’em, nella variante di tornei sportivi Freezeout. Proprio nell’anno 2007 ha luogo il primo Main Event di Texas Hold’em, che si è tenuto all’Hotel Pineta Palace di Roma. Oggi inizia, fino all’ 8 febbraio 2009, questo atteso Main Event, che vede partecipare giocatori da tutta Italia che sono iscritti all’associazione. Quest’anno la location è al circolo “Amici Bridge Liegi” in via dei Liegi, 60 sempre a Roma, il buy-in è di 910+90 euro e ci sono 44 livelli di un’ora circa ognuno, per un totale massimo di 220 partecipanti e uno stack di 30.000 chips.

I premi non sono in denaro, ma sotto forma di iscrizioni a eventi di poker mondiali, quali EPT, WPT e WSOP, con la possibilità di scegliere a quale si vuol partecipare. Tra i giocatori che prenderanno parte a questa importante manifestazione romana di poker sono, il vincitore dell’ultimo EPT di Praga, Salvatore Bonavena, il vincitore del Poker Tour di Sanremo di qualche giorno fa, Filippo Candio, il dominatore della classifiche di gioco online Cristiano Guerra, alias Crisbus81, Mauro Stivoli del Nice Hand Team e tanti altri. Sarà presente anche il pro player della Pokerstars, Dario Minieri. Il torneo di poker Liegi Nuts, è tra i più importanti e migliori in Italia, per l’alto livello di qualità e l’organizzazione impeccabile, richiamando così tanti iscritti e giocatori professionisti.

L’associazione conta più di 2000 iscritti e molti si sono sfidati nei tornei settimanali, per prendere poi parte a questo evento. Sarà sicuramente entusiasmante da vedere, noi seguiremo queste giornate di qualificazioni e siamo curiosi di sapere chi vincerà il Main Event.
Restate con noi!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>