Filippo Candio vince la prima tappa del campionato italiano pro 2009 di San Remo

di AlessioAgostini 9

Serate di gala a San Remo per questa prima tappa del campionato italiano pro 2009 sponsorizzato da PokerStars. L’evento si è svolto dal 26 gennaio al 1 febbraio in un’atmosfera delle grandissime occasioni che ha visto la partecipazione dei top players italiani e dei migliori team. La ripresa televisiva di Poker1Mania, in onda su Italia 1 con il commento di Giacomo “Ciccio” Valenti e Luca Pagano, ed un montepremi di tutto rispetto hanno fatto il resto.  Alla fine ad aggiudicarsi il succulento bottino da 170.000 euro è stato Filippo Candio ma la lotta è stata dura soprattutto dal day 3 con illustri eliminati. Dei 17 giocatori rimasti in gara il primo a lasciarci le penne è Garbarono e “Swissey” Rinaldi a seguire eliminato da Lacchinelli che chiude un colore con quattro cuori sul board. Stessa sorte capita prima a Francesco Persiano poi Stefano Cafailla che va a cadere contro gli AA dello stesso Lacchinelli. Poco dopo tocca a Amerigo Spinozzi che chiude in 13esima posizione dopo un all in da middle con AQ chiamato da Cimaglia con KK.
Via via si arriva al clou, il tavolo televisivo cosi composto:

PESCATORI 680.000
CANDIO 520.000

LACCHINELLI 350.000

CIMAGLIA 1.020.000

CARAMATTI 220.000
MANDRIOTA 630.000
BIFERALI 470.000
ALBANESE 400.000
FAUTARIO 1.100.000

Al nono posto esce Lacchinelli (A4), eliminato da Pescatori (QJ) all in dopo un flop 4 6 J, il turn 6 e il river 7 condannano il funambolo.
Ottavo posto per Max Pescatori con A7 chiamato da Filippo Candio con KQ e al settimo Niccolò Caramatti che con K8 trova AK di Cimaglia.
Sesto posto per Mario Albanese eliminato da Mandriota e quinto per Fautario.
Si rimane in quattro e Biferali con KQ va all in dopo un raise di Mandriota con AT, un asso al flop chiude la contesa.
Terzo posto per Fernando Cimaglia eliminato da Candio, e quindi arriviamo all heads up tra lo stesso Candio e Madriota.
Uno scontro rapido che si risolve alla terza mano. Call di Mandriota dal bottone e check di Candio, flop 9 8 4. Mandriota bet 100K, Candio raise 300K, call di Vincenzo. Turn 9 bet Mandriota, raise Candio e all in Mandriota. Filippo Candio con K 9 chiama il suo avversario (J8) che è drawing dead e vince la prima tappa del Campionato Italiano Pro.
Complimenti Filippo!

Commenti (9)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>