Poker Grand Prix: Filippo Moccia chip leader del final table

di Redazione 1

Il Poker Grand Prix di Saint Vincent è arrivato al Day 2: ad inizio giornata erano 70 i poker players seduti ai tavoli del Casinò De La Vallèe, con numerosi volti celebri ancora in gara quali Cristiano Blanco, Max Pescatori, Carla Solinas, Daniele Mazzia, Dario Nittolo e Tommaso Briotti.

Nittolo è stato uno dei primi giocatori ad essere eliminati nel corso della giornata, seguito a breve distanza dal campione in carica Tommaso Briotti.

Nulla di fatto anche per la bravissima Carla Solinas, out in una mano davvero sfortunata: dopo aver mandato la vasca con Asso-Kappa, ha trovato il call di Andrea Bulgari con coppia d’Assi servita, ed il board bianco non ha cambiato la situazione di partenza. Nonostante i favori della Dea Bendata però nemmeno Bulgari è riuscito a superare lo scoglio del Day 2.

In prossimità della zona bolla come di consuetudine il gioco ha subito un forte rallentamento, fino all’uscita del bubble man Andrea Fratocchi al 22esimo posto. Dopo essere giunti alle posizioni in the money l’azione ha ripreso ad essere frenetica, e sono usciti in rapida successione il chip leader del Day 1 Paolo Giovanetti, il capitano del Team di Gioco Digitale Max Pescatori ed il giovane collega Simone Rossi, ed infine il bubble man prima del tavolo finale Daniele Mazzia.

Al comando del final table troveremo Filippo Moccia, con uno stack di oltre 450 mila chips, ma tra i giocatori più celebri ancora in gara segnaliamo la presenza di Cristiano Blanco, all’ultimo posto del chip count ma con una gran voglia di segnare un risultato importante.

Di seguito, il chip count dei nove protagonisti del tavolo finale del Main Event a questa tappa al casinò di Saint Vincent per il Poker Grand Prix:
1 Filippo Moccia 453.000
2 Davide Greco 392.000
3 Ettore Di Leva 355.000
4 Alessandro Amelia 337.000
5 Jackson Cyrus Genovesi 323.000
6 George Ionut Fasola 297.500
7 Gianpiero Speranza 254.000
8 Massimo Mosele 186.000
9 Cristiano Blanco 168.000

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>