Joe Cada lascia PokerStar e Matthias De Meulder svela il suo segreto

di Marco Carta Commenta

Il Team Pro di PokerStar continua a perdere i pezzi e pare sia dovuto soprattutto a divergenze di natura economica. L’addio che maggiormente fa notizia è quello di Joe Cada. De Meulder, invece lo scomodiamo perché tornato al tavolo ma ha un segreto per la vittoria.

Il Team Pro di PokerStars continua a perdere i suoi pezzi forti. Prima di tutto ha messo alla porta qualche settimana fa Brenes, Guillen e poi anche Barbero. Adesso si apprende che vanno via anche Marcel Luske, Alex Kravchenko e Joe Cada. Quest’ultimo, nell’estate appena trascorsa, ha portato a casa un braccialetto nel 10.000 $ 6max. È il primo giocatore, dopo Mortensen a vincere il Main WSOP e poi il braccialetto.

Un risultato eccellente che sembrava aver cementato ancora di più il sodalizio con la squadra. Poi il pro americano ha deciso di annunciare su Twitter la separazione da PokerStar lasciando tutti molto sorpresi. Con un cinguettio la spiegazione dell’abbandono: Joe Cada ha chiesto il 100% del rake back e loro hanno detto di no. In pratica ha chiesto la rake back che percepiva e non altri soldi.

L’altro personaggio che si è distinto in questo fine settimana è Matthias De Meulder che fa sempre parte del team pro PolerStars. Si racconta dicendo che ha vissuto un periodo difficile durante i campionati del mondo di Las Vegas ma poi ha capito che per giocare meglio a poker doveva ritrovare la forma fisica.

Chi sta meglio fisicamente, infatti, riesce a concentrarsi maggiormente e per questo ottiene performance migliori al tavolo da gioco. Il ragazzo belga spiega che andare avanti a caffè, a Las Vegas, li aveva costretto a tenersi sveglio ma poi, durante una partita ha iniziato a sudore e ha subito un’accelerazione del battito cardiaco. Così ha capito che era il momento di smettere e cambiare atteggiamento.

Ecco la dichiarazione di Matthias De Meulder

Adesso corro all’aperto praticamente ogni mattina, anche grazie al bel tempo faccio fino a qualche miglio al giorno, e sto tornando in forma. Gioco ogni settimana una partita di calcio con gli impiegati di PokerStars, ci divertiamo molto ed è anche un ottimo esercizio. Non ho mai dedicato molto tempo a tenermi in forma prima d’ora, ma adesso che gli allenamenti fanno parte della mia routine, è strano passare una giornata senza un pò di attività fisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>