Nice Hand e il Tana delle Tigri Live, un successo a tutto campo

di Redazione Commenta

Si è da poco concluso il Tana delle Tigri Live, la prestigiosa kermesse di tornei di poker dal vivo organizzati dalla poker room online Nice Hand. Anche per questa seconda edizione lo scenario delle battaglie a base di bluff e raise era quello del lussuoso Hit Hotel Casinò Perla di Nova Gorica, nella vicina Slovenia.

Il Tana delle Tigri Live ha da subito registrato il tutto esaurito, con poker players giunti da tutta Italia per prendere parte agli eventi e prenotazioni online per disputare il Main Event che segnavano il pienone già ad un paio di settimane dall’inizio della gara: infatti entrambi i Day 1 erano sold out, con nomi in lista d’attesa per eventuali posti liberi all’ultimo istante.

Anche i Side Events hanno goduto della stessa fortuna: con le registrazioni aperte soltanto presso la reception del Casinò Perla, i giocatori hanno affrontato ore di coda per riuscire ad aggiudicarsi un ticket per i tornei paralleli, e i cap di partenza decisi dai ragazzi di Nice Hand sono stati abbondantemente superati.

C’è da dire, però, che tutto questo afflusso di poker players non è andato a discapito dell’ottima qualità dei tornei e dell’organizzazione, e gli amici di NH sono riusciti a garantire una gara ad altissimi livelli nonostante il buy in molto accessibile e l’abbondante presenza di giocatori.

Moltissimi i volti noti del panorama pokeristico italiano presenti sui tavoli verdi del Casinò sloveno: oltre al Team di Nice Hand al completo, infatti, c’erano Mauro Stivoli, Cristiano Blanco, Daniele Mazzia, Gabriele Lepore e – del Team di Gioco DigitaleAlessandro Longobardi, Max Pescatori e Carla Solinas, che hanno preferito il torneo firmato NH alla tappa sanremese dell’Italian Poker Tour, iniziato proprio in contemporanea al Tana delle Tigri Live, per un totale di 333 iscritti al solo Main Event (buy in €550+€50).

Insomma anche in questa circostanza la poker room online Nice Hand ha dimostrato come non sia necessario essere un colosso del mercato per dar vita ad una manifestazione davvero riuscita: ciò che serve, invece, è la qualità, la trasparenza e il filo diretto tra gli amministratori della piattaforma e i giocatori e il saper garantire tornei ad alti livelli indipendentemente dal buy in.

A noi poker players ora non resta che attendere il prossimo appuntamento live del Tana delle Tigri, di cui ancora non si conosce una data certa, ma si sa solo che la location sarà la medesima e – viste le premesse – siamo certi che anche la prossima kermesse sarà un successo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>