WSOP 2010: Pascal Le Francois vince il braccialetto nell’Evento #8

Pascal_LeFrancoisSi è conclusa un’altra incredibile giornata di gare a Las Vegas, per il World Series of Poker 2010, ed un altro bracciale è stato assegnato: il fortunato – e bravo – vincitore del pregiato monile è stato Pascal Le Francois (in foto), che ha surclassato il field nell’evento No Limit Hold’em da 1.500 dollari.

Inoltre nella giornata di ieri sono partiti due nuovi tornei da 1.500 dollari, uno di Texas Hold’em No Limit e uno di Texas Hold’em Pot Limit.

WSOP 2010: braccialetti per Peter Gelencser e Joshua Tieman

joshua-tiemanAl Rio Casinò di Las Vegas si continuano ad incoronare campioni per il World Series of Poker: si sono infatti aggiudicati due prestigiosi bracciali WSOP Peter Gelencser nell’evento numero 7 di Deuce-to-Seven Triple Draw e Joshua Tieman (in foto) nel torneo numero 6 di No Limit Hold’em Shootout.

Nel frattempo, Michael Mizrachi tenta di bissare il suo successo al Player’s Championship nell’evento di Stud che lo vede chip leader, e Phil Hellmuth prova a raggiungere il suo dodicesimo successo WSOP.

WSOP 2010: Michael Mizrachi si aggiudica il Player’s Championship

Michael_MizrachiC’erano ben 6 tornei in corso al Rio Casinò di Las Vegas per l’edizione 2010 del World Series of Poker, e nella giornata di ieri sono stati assegnati due braccialetti: il primo è andato a Michael Mizrachi (in foto) per il Player’s Championship, il secondo a Michael Chow per l’evento numero 4 di Omaha Hi-Lo.

Contemporaneamente, hanno avuto inizio l’Evento #6 dal buy in di 5.000 dollari di Texas Hold’em No Limit Shootout e l’Evento #7 Deuce-to-Seven Triple Draw dalla quota d’ingresso di 2.500 dollari.

WSOP 2010: riassunto del quarto giorno di gare a Las Vegas

wsop-2010-day4Il quarto giorno del World Series of Poker è stato all’insegna dell’azione frenetica: c’erano infatti ben quattro eventi in corso durante la giornata.

Il Player’s Championship è giunto al Day 4 con il final table (in foto i nove protagonisti), l’Evento #3 di Texas Hold’em No Limit ha proseguito con il Day 2, l’Evento #4 di Omaha ha visto molta azione ai tavoli con molti nomi celebri tra i player out ed inoltre è stato pronunciato lo “Shuffle up and deal” per l’Evento #5, il No-Limit Hold’em Tournament dal buy in di 1.500 dollari.

WSOP 2010: al via anche l’Evento #3 e l’Evento #4

wsop-2010-day3Il Rio Hotel & Casinò di Las Vegas si fa ogni giorno più affollato: il World Series of Poker 2010 è infatti entrato nel vivo, con gli eventi che si susseguono a passi veloci ed i tornei che iniziano ad accavallarsi.

Mentre infatti si disputava il Day 3 del Player’s Championship (Evento #2), prendevano piede anche l’Evento #3 di Texas Hold’em No Limit da 1.000 dollari di buy in e l’Evento #4 di Omaha Hi-Low dalla quota d’ingresso di 1.500 dollari.

WSOP 2010: Dario Minieri player out nell’evento numero 2

wsop-2010_DanielNegreanuProseguono le gare al Rio Hotel & Casinò di Las Vegas per il World Series of Poker 2010, e le notizie che arrivano oggi da Sin City non sono certo delle migliori per i tifosi di poker italiani: infatti il Day 2 del Player’s Championship (evento numero 2 nel calendario WSOP) ha visto l’eliminazione del paladino azzurro Dario Minieri.

Fautore di questa dolorosa eliminazione è stato Steve Zolotow, in una mano di cui però non sono state rese note le dinamiche.

WSOP 2010: i primi aggiornamenti da Las Vegas

doyle-brunson-wsop-2010Il World Series of Poker 2010 è iniziato davvero in pompa magna: dopo il primo evento dedicato agli impiegati del casinò, la kermesse è entrata subito nel vivo con il Player’s Championship da 50 mila dollari.

L’evento è iniziato con un doveroso tributo a Chip Reese, uno dei più grandi campioni di poker della storia: a rendergli omaggio, l’amico Doyle Brunson ed il direttore del torneo Jack Effel (in foto, rispettivamente sulla destra e sulla sinistra).

WSOP 2010: inizia in queste ore il Player’s Championship da 50.000 dollari

wsop-2010-rioFinalmente ci siamo! Il World Series of Poker è partito proprio in queste ore nel meraviglioso Rio Hotel & Casinò di Las Vegas, e parallelamente al primo evento dedicato agli impiegati del casinò si terrà uno dei tornei più onerosi dell’edizione 2010 del WSOP, il Player’s Championship da 50 mila dollari di buy in.

Il Player’s Championship promette di essere uno tra gli eventi più impegnativi dell’intera manifestazione, sia per il fattore economico che per quello tecnico.

World Series of Poker 2010: il programma ufficiale degli eventi

wsopÈ appena stato annunciato il calendario ufficiale del prossimo World Series of Poker, e la famosa manifestazione del Rio Casinò prevede per il 2010 ben 57 eventi e 57 braccialetti, con tante novità che non mancheranno di entusiasmare gli appassionati.

Per iniziare, verrà introdotto un evento cash high stakes 8-games, che promette grandi emozioni per gli spettatori e una partita ad alti livelli, quindi ci sarà il Player’s Championship, speciale torneo mixed game dedicato a Chip Reese con buy in di 50 mila dollari.