E’ in arrivo “Death Plays Poker”, l’ultimo romanzo noir di robin Spano

di Lillo Commenta

Vi siete mai chiesti cosa accadrebbe se la morte si mettesse a giocare a poker? Per scoprirlo dovrete attendere di leggere “Death Plays Poker“, l’ultimo noir di Robin Spano, che narra delle avventure (é il secondo episodio della saga) del detective sotto copertura Clare Vengel. Che in questo nuovo episodio si aggira sotto le mentite spoglie di un’ereditiera – tra i tavoli di un torneo “maledetto”. Pian piano che il tempo passa, infatti, i player che vi stanno partecipando vengono assassinati dal “Poker Choker“, il serial killer del tavolo verde che strangola le sue vittime. Clare ha da sempre un debole per il poker, suo passatempo preferito, in un torneo di giocatori pro non può far saltare al sua copertura: oer questo inizia a studiare sui manuali e tra un flop e un river osserva attentamente ogni movimento sospetto per scoprire chi si nasconde dietro le spoglie del misterioso serial killer. Venirne a capo sarà difficilissimo, nonostante il “fiuto” innato di Clare, perché l’assassino si cela in mezzo ad un platea di giocatori di poker, gente abituata a dissimulare e bluffare da sempre per campare. “Death Plays Poker” – disponibile solo in versione inglese, per il momento – è un noir mozzafiato che conquista il lettore grazie ad un ritmo veloce e spezzettato, il romanzo é infatti diviso in 106 mini capitoli. E l’assassino, grazie alla tecnica di scrittura di Robin, si scoprirà solamente all’ultima mano, o meglio, all’ultima pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>