EPT Londra, al Day1B, passano 16 italiani, guida lo spagnolo Aido

di Lillo Commenta

Il Day 1B dell’EPT di Londra sorride ai colori azzurri ( ben 16 hanno passato il turno) e c’è stato anche un ribaltone in vetta, con lo spagnolo Sergio Aido il nuovo chipleader che ha scavalcato il francese Laudocer con 215.200 chips. Hanno partecipato in 411e sono 16 gli italiani qualificati, tra questi troviamo Enrico Tau,  Luca Franchi (87.900 chip), Roberto Morelli (86.700), Luca Moschitta(73.000), Salvatore Bonavena (66.000), Alex Longobardi (65.500), Mattia Tagliavini (62.200), Giuseppe Sammartino (60.600), Michele Guerrini (44.700) e Antonio Buonanno (21.100). Eliminati, invece, Vanessa Rousso, Daniel Negreanu, Fatima De Melo, Ludovic Lacay, Andy Chen, Joe Cada e Victor Ramdin. C’è grande battaglia per accaparrarsi il montepremi di 3,1 milioni di sterline, con il primo premio che è di 700.000 e 96 sono i posti a premio da assegnare.
Sergio Aido 215.200

Marc-Andre Ladouceur 163.500

Adria Balaguer 160.000

Chris Moorman 159.800

Bassel Moussa 146.900

Antonio Matias 141.000

Timothy Davie 136.800

Paul Berende 135.000

Timo Pfutzenreuter 134.600

Christopher Frank 133.500

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>