Casarano, scoperta una bisca clandestina di poker Texas Hold’em

di Lillo Commenta

E’ stata sgominata un’organizzazione criminale che gestiva partite di poker dal vivo americano e, ovviamente, lucrava in maniera notevole su profitti e introiti.

Nel Salento, in un noto albergo, vi era una bisca clandestina con tanto di tavoli verdi e ricchi premi per i vincitori.

Va ricordato nella circostanza che giocare al Texas Hold’em on line è una cosa legale ma farlo in privato no.

I carabinieri di Casarano hanno denunciato 213 persone, tra ospiti e organizzatori.

Tutti sono stati sorpresi dal blitz, dove nella stessa sala era stato posizionato anche un maxischermo, oltre ad una forte ammenda per il gestore del locale, è arrivata anche la denuncia penale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>