Luca Pagano si gode un attimo di relax prima del World Series of Poker

di Redazione Commenta

Luca Pagano, una delle colonne portanti del poker made in Italy, si confessa sul suo blog personale in vista del fitto calendario di impegni che lo attende quest’estate: come tutti noi ben sappiamo, infatti, il World Series of Poker è alle porte, e il campionato del mondo sui tavoli verdi è uno degli appuntamenti più importanti nell’agendina di ogni pokerista.

Il buon Pagano nazionale innanzitutto commenta la stagione dell’European Poker Tour appena conclusa: “Per me, come giocatore, è stata davvero fantastica, anche se purtroppo ho mancato gli ultimi due appuntamenti, Sanremo e Montecarlo appunto, che forse erano quelli che mi stavano più a cuore. A Sanremo poi sono stato sorpassato nella speciale classifica EPT da “Elky” Grospellier, che adesso mi sta avanti di pochissimi punti; ma c’è tutto il tempo per rifarsi…”.

Poi la punta di diamante di PokerStars.it parla della prossima stagione dell’Italian Poker Tour, che da quest’anno riserverà una lieta sorpresa: “Si ricomincia proprio a giugno, con una location del tutto inedita: si sale a San Marino, e si giocherà nel bellissimo e spazioso contesto del Palazzo dei Congressi. Con questa prima tappa confido proprio di fare una bella sorpresa a tanti giocatori italiani e soprattutto per una volta di favorire un po’ anche tutti coloro che abitano nel Centro o nel Sud Italia, altrimenti costretti a trasferte ben più lunghe. E speriamo anche di aver conquistato al poker  una nuova roccaforte! Come per la passata stagione sono previste molte tappe in diverse località, tra le quali Venezia, Sanremo e Nova Gorica, che al termine ci porteranno nuovamente a ridosso della tappa EPT 2011. Dopo San Marino, subito in programma la tappa veneziana a luglio e quella di Sanremo nel mese di agosto. Che dire di più, se non che vi aspetto numerosi allo spettacolo più grande del poker in Italia, l’Italian Poker Tour?”.

Questo mese di Maggio, però, avrà un solo categorico imperativo per Pagano Jr: “Relax e recupero delle energie, in vista del grande appuntamento con il World Series of Poker!”.

Speriamo che questa breve sosta dell’instancabile Luca lo aiuti a centrare qualche obiettivo importante a Las Vegas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>