Poker online, impariamo a giocare senza soldi

Quando parliamo di poker online non dobbiamo fossilizzarci sul fatto che si parli di un gioco d’azzardo. Possiamo anche imparare a sfruttarlo semplicemente per divertirci e affinare la nostra tecnica.

Poker online, è possibile guadagnare davvero?

È possibile guadagnare davvero con il poker online? È una domanda che sempre più persone si pongono, soprattutto quando vedono giocatori provenienti da questa branca del gioco arrivare ai tavoli e vincere delle belle somme. Ma quando si gioca online vi sono queste possibilità?

Poker Online, problemi in Germania: arriveranno anche in Europa?

Poker online in pericolo in Germania? Sembrerebbe di si: a quanto pare si sta pensando di inasprire ancora di più le leggi che regolano il gioco, con il rischio di allontanare anche quei pochi giocatori, rispetto ai grandi numeri del passato, che ancora supportano questo settore.

giocare a poker a natale

Meglio poker online o poker live

Meglio il poker online o il poker live? Si tratta di una sfida ideale che ormai dura da anni e pone su due linee contrapposte gli estimatori di queste due versioni dello stesso gioco. Eppure, se ci si pensa, nonostante la metodologia, le differenze generali non sono poi tantissime.

poker strategie per tornei

Poker online, anche la Germania prepara nuova regolamentazione

Anche la Germania è al lavoro su nuova regolamentazione relativa al poker online: nonostante una leggera flessione di interesse negli scorsi anni questo settore del gambling non è mai passato di moda. Non stupisce quindi che anche qui in Europa vi siano stati che vogliono approcciarlo al meglio per potervi guadagnare.

nuove regole poker online germania

Poker Online: West Virginia lo legalizza

Una notizia che sembrerà ininfluente per molti ma che rappresenta un passo in avanti per il poker in rete: il West Virginia diventa il quinto stato a legalizzare il gioco online con vincita in denaro dopo il Nevada, New Jersey, Delaware e Pennsylvania.

Poker online in Italia: dieci anni tra alti e bassi

Il poker online in Italia compie i suoi primi dieci anni e dire che la sua vita sia stata caratterizzata da alti e bassi è forse un eufemismo. Sebbene i giocatori nostrani siano stati capaci di mantenere il lustro guadagnato, per il gioco non si può dire la stessa cosa.

Poker online: un 2018 a vele spiegate

Il poker online sta dimostrando di voler vivere un 2018 a vele spiegate: i dati diffusi sulla sua “salute” mostrano che, dopo diversi anni di calo, le poker room e i tornei di poker sportivo stanno vivendo una sorta di nuova giovinezza: un incremento dovuto anche alle diverse regolamentazioni fiscali che sono entrate in vigore.

Poker online e liquidità internazionale, vantaggi e problemi

In un comunicato dell’AGIMEG si spiega che potrebbe essere autorizzata la liquidità internazionale nei tavoli online di poker anche se ci sono problemi legati al sistema di tassazione e prelievo fiscale, che è diverso da stato a stato. Ecco il comunicato che imposta e chiarisce il problema. 

Perché tutti vogliono giocare al poker online?

Il poker online o face to face? La scelta è sempre difficile ma scopriamo ultimamente che tanti professionisti si stanno mescolando agli appassionati del gioco che si cimentano sui tavoli verdi online. La domanda allora ricorre: per quale motivo?

Poker ancora in crescita come le slot machine

Un settore che continua a crescere senza sosta malgrado la crisi economica attuale. Lo dicono tutte le statistiche legate al poker e ai giochi online. Il riferimento in questo caso specifico è al poker e alle slot machine online.

Il poker non è più un hobby per gli italiani

Tutti gli appassionati di poker per anni hanno costretto i loro famigliari a serate intere di gioco. C’è anche chi ha avuto la fortuna di avere tra gli ospiti dei campioni internazionali. Adesso però la febbre del poker sembra essere passata. Lo dice una ricerca dell’Osservatorio Gioco Online del Politecnico di Milano.

Poker Online, tutte le offerte per migliorare il cashback

Giocare a poker online richiede molto tempo e molta abilità nonché un discreto gruzzoletto. Se poi si trovano anche delle offerte, allora il gioco è fatto. Parliamo quindi del minimo del 50% di cashback che offrono alcune realtà online.