“Donne d’Azzardo”, il primo libro sul poker femminile di Luciana Cameli

di Biamitika Commenta

Il 30 Gennaio è uscito “Donne d’Azzardo, il primo libro dedicato al poker femminile e nato dalla “penna” – o per meglio dire la tastiera – di Luciana Cameli, fondatrice e manager del Poker Roller Team, poker player, scrittrice e blogger.

Il romanzo è ispirato alla vera storia del Poker Roller Team – la prima squadra di poker femminile al mondo, nata con la collaborazione di Poker Mondiale e Vivere Di Poker.com – e coglie lo spunto dalla realtà per portare il lettore in un viaggio nell’universo dei tavoli verdi attraversando vari generi e punti letterari.

La trama racconta le vicende delle tre componenti del Team, tre donne che cercano se stesse e il loro destino, sfidando la sorte ed inseguendo il grande sogno del Poker attraverso le città italiane tanto care ai giocatori – quali Sanremo e Venezia – e i loro Casinò: una storia che parla di amicizia, vittorie, litigi e perdite, il tutto condito da quell’adrenalina tipica del poker e ambientato in un mondo per troppo tempo esclusivamente maschile, che ora scuote quello femminile.

Ancora una volta, il poker diventa simbolo espressivo, baluardo della libertà, punto d’unione tra personaggi così diversi tra loro eppure così affini: carte e vita si mescolano fino quasi a confondersi, grazie allo stile descrittivo di Luciana Cameli, veloce, dinamico ed estremamente coinvolgente.

“Donne d’Azzardo” è un romanzo che non mancherà di appassionare tutti gli amanti del poker e non, donne e uomini che apprezzano le emozioni forti ravvivate da un pizzico di rischio e dal brivido che i tavoli verdi regalano.

Potete trovare il romanzo pokeristico femminile di Luciana Cameli nelle librerie italiane ed online, oppure richiederlo all’indirizzo e-mail [email protected]; inoltre, prendendo parte ad alcuni tornei del Poker Roller Team sulla poker room online dei ragazzi di Nice Hand, potrete aggiudicarvi una copia del libro semplicemente approdando alla zona premi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>