Poker Room, riapre quella del Mohegan Sun

di Valentina Cervelli Commenta

Se s’è un settore tra quelli ludici che è stato colpito con più veemenza nell’intero globo, è senza dubbio quello del gioco e del poker. Negli Stati Uniti, nonostante il caro prezzo ancora pagato dalla popolazione, alcune realtà, come quella del Mohegan Sun in Connecticut, dove la Poker Room, nonostante alcune restrizioni, sta riaprendo.

Riapertura con attenzione e norme da seguire

Il Covid-19 impone il rispetto di controlli molto rigidi per rendere possibile lo svolgimento di molte azioni e lavori. Ne richiede ancora di più in un contesto come quello delle poker room, dove per sfidarsi nel gioco le persone sono costrette a un’importante vicinanza.  Nel caso specifico della Mohegan Sun Poker Room  si tenta di tornare alla normalità, seppur con attenzione. La sala da gioco sarà infatti aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 2.00. La Poker Room più famosa di Uncasville nel Connecticut, riapre le sue porte in modo dimesso rispetto al passato: a disposizione vi sono infatti meno di un terzo dei suoi tavoli totali per mantenere la giusta distanza tra i giocatori i quali saranno ammessi ad un massimo di sette per tavolo, ma con la presenza di  divisori di sicurezza in plexiglass per giocatori e dealer.

Giocare ai tempi del coronavirus significa quindi rinunciare a cibo e spettatori, con tanto di frequente disinfettare le mani, soprattutto prima di sedersi al tavolo e toccare le carte. La Mohegan Sun Poker Room aveva chiuso temporaneamente a metà marzo 2020 per riaprire insieme alla sua struttura il primo di giugno, dopo aver speso più di un milione di dollari per rendere tutto a norma e sicuro per i giocatori.

Quali regole da seguire

Costretta a richiudere per via del virus, la Mohegan Sun Poker Room torna ora con le sue nuove regole e le sue restrizioni per poter accontentare la domanda di intrattenimento e consentire ai suoi lavoratori di non perdere il posto. Al momento non saranno presenti promozioni e tornei: con molta probabilità si testerà prima il terreno per comprendere se le precauzioni prese saranno sufficienti. Detto ciò l’offerta di cash game nella Mohegan Sun Poker Room sarà attualmente limit e no limit Texas Hold ‘Em. Se tutto andrà bene con molta probabilità altri tavoli saranno aggiunti. Ecco cosa cambia all’interno della poker room:

  • Divisori in policarbonato verranno utilizzati su tutti i tavoli da poker attivi.
  • Le carte verranno rimosse e disinfettate a intervalli regolari.
  • Sedile e sezione di un giocatore verranno sanificati al termine del gioco.
  • Ospiti  e membri del team sono tenuti a indossare mascherine protettive nella sala da poker, come richiesto in tutto il Mohegan Sun.
  • Istituito e monitorato il distanziamento fisico.
  • Disinfettanti saranno dislocati in tutta la Mohegan Sun Poker Room.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>