E’ Pius Heinz il più vincente del 2011: il vincitore delle Wsop domina la Money List

di Lillo Commenta

Oramai é quasi una formalità: basta vincere le World Series of Poker per chiudere l’anno in testa alla classifica dei più vincenti. È successo nel 2008 con Peter Eastgate, nel 2009 con Joe Cada, nel 2010 con Jonathan Dudahmel e quest’anno, a chiudere il 2011 in cima alla Money List dei giocatori più vincenti dell’anno sarà proprio Pius Heinz, il giovane tedesco che ha vinto le Wsop di quest’anno portando a casa 8,7 milioni di dollari a cui si aggiungono altre vincite per un totale di 8,8 milioni. Nessuno nel 2011 ha vinto quanto lui. Heinz é riuscito a mettersi dietro anche una leggenda dle poker come Erik Seidel, il numero uno della Money List generale, che nel 2011 ha vinto premi a ripetizione. Per lui quattro primi posti e tantissimi piazzamenti per un totale di 6,50 milioni di dollari. Seguono nella speciale classifica al terzo e quarto posto, altri due “novembre niners” come Martin Staszko (il runner up di Las vegas ha chiuso con 5,4 milioni di dollari) e Ben Lamb (terzo alle Wsop e a quota 5,3 milioni). È il giocatore inglese più vincente anche quest’anno é stato Sam Trickett che chiude il 2011 a 4,5 milioni di dollari, cifra che lo porta al quinto posto tra i più vincenti di quest’anno. Il primo tra gli italiani è Alessio Isaia: per il nostor “fabbro” un primo posto al Wpt di Venezia e poi 10 piazzamenti importanti, che gli hanno portato in dote 1 milione di dollari di vincite, buone per il 61esimo posto in classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>