Wsop 2022, dal 31 maggio al 19 luglio

di Valentina Cervelli Commenta

Appassionati di poker attenzione, abbiamo la data: le Wsop 2022 si terranno dal 31 maggio al 19 luglio. La schedule di gioco più precisa verrà diffusa il prossimo gennaio in base alle prenotazioni.

Si cambia location per le Wsop 2022

La Caesars Entertainment ha finalmente dato l’annuncio che appassionati e giocatori di poker stavano aspettando, ovvero che il  53° torneo annuale delle World Series of Poker  avrà luogo al Bally’s e Paris Las Vegas Hotel & Casino, dal 31 maggio al 19 luglio 2022, con un presentatore di eccezione: l’attore appassionato di poker Vince Vaughn, nominato ufficialmente maestro di cerimonia dell’evento. Un personaggio che siamo certi saprà gestire una manifestazione di questa portata per quel che concerne l’intrattenimento.

Un evento che dopo diciassette anni rinuncia alla sua solita location presso il Rio All-Suite Hotel & Casino per effettuare un upgrade che difficilmente deluderà coloro che vorranno partecipare. Le Wsop sono conosciute per essere l’evento più grande e importante del poker mondiale e da quest’anno a essere ancora più magnificente sarà il luogo dove avranno evento. Le gare si svolgeranno infatti all’interno della famosa Las Vegas strip nelle due sale da gioco di proprietà della Caesars Entertainment, Bally’s e Paris: il fatto che già a gennaio è prevista la pubblicazione del programma completo dell’evento fa immaginare che gli organizzatori siano già abbastanza avanti nei preparativi. Ha commentato il vicepresidente senior delle World Series of Poker, Ty Stewart:

Un altro Main Event di successo e che ha superato le aspettative sta andando in archivio: siamo assolutamente entusiasti dell’affluenza di quest’anno, sia a livello nazionale che internazionale. Mentre chiudiamo questo capitolo al Rio, siamo felici di avere l’iconico Vince Vaughn che inaugura una nuova era delle Wsop al Bally’s e a Parigi la prossima estate.

Anche Vince Vaughn parteciperà alle Wsop 2022

Nell’occasione che ha annunciato il “cambio di rotta” per le World Series of Poker, ovvero il Main Event delle Wsop, anche Vince Vaughn  ha avuto modo di salire sul palco e condividere alcune parole con il pubblico e i giocatori presenti:

Ho un legame così forte con Las Vegas e sono onorato di essere stato selezionato come Master of Ceremonies per quello che sarà l’edizione delle World Series of Poker più attesa di sempre. Il poker è stato a lungo uno dei miei sport preferiti, quindi far parte di qualcosa di storico come il trasferimento definitivo delle Wsop nel bel mezzo della Strip è un sogno assoluto. Las Vegas piccola, Las Vegas!

Da quel che si è potuto evincere anche l’attore parteciperà alle Wosp il prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>