Wsop 2011, Brunson torna sui suoi passi

di Lillo Commenta

Il grande giocatore di poker americano, Doyle Brunson, è tornato sui suoi passi, scegliendo di presentarsi al day 1A del Main Event alle Wsop 2011.

Texas Dolly” infatti, aveva dichiarato appena pochi giorni fa, di non voler partecipare al più atteso evento delle World Series Of Poker, per una serie di motivi (tra cui lo scandalo che ha travolto Full Tilt Poker): nel caso fosse avvenuta, si sarebbe trattato di un’assenza pesantissima, visto che parliamo di una leggenda di Las Vegas.

Brunson però, ci ha ripensato: e lo ha fatto con il suo inconfondibile stile, pronunciando la fatidica frase “Shuffle up and deal” con cui si è dato il via ufficiale al torneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>