WSOP 2011: l’Italia spera grazie a Limongi

di Lillo Commenta

Anche Max Pescatori, John Juanda, Marco Traniello, Andy Black e molti altri professionisti erano tra gli iscritti al torneo di poker dalle caratteristiche molto tecniche, ma dei 489 che hanno partecipato all’evento 23 delle WSOP 2011, solo in 6 sono rimasti in corsa per il podio finale, con il braccialetto ed un premio da 278.144$.

Nessuno dei campioni sopra nominati è però più in gioco al torneo Height Game Mix da 2.500$ di buy, mentre tra i finalisti svetta il nome dell’italiano Michele Limongi, che si trova addirittura al 2° posto del chipcount, dietro solo al giocatore di poker americano Erik Buchman.

Un grande in bocca al lupo al player azzurro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>