Mercato dei giochi: a Dicembre spesi 240 milioni di euro nel poker online

di Redazione Commenta

Il fenomeno del poker online in Italia continua a crescere e a battere record su record: ogni mese apprendiamo che la raccolta supera quella delle settimane precedenti, e questa ascesa sembrerebbe proprio non conoscere confini.

Dopo lo stop estivo, abbiamo visto la raccolta dei giochi aumentare fino a sfiorare il vertiginoso picco di Ottobre di 220 milioni di euro, ma le vacanze natalizie hanno sortito la loro magia, attirando sui tavoli verdi virtuali una nuova ondata di poker players del web fino ad arrivare ad una cifra che ha superato nel mese di Dicembre i 240 milioni di euro.

Il motivo di tanta affluenza nelle poker room dello scorso mese non sarebbe però da attribuire soltanto alle ferie di Natale – che hanno regalato un bel po’ di tempo libero a tutti gli italiani – ma anche all’ondata di maltempo che ha costretto in casa la gran parte degli abitanti dello Stivale, rendendo accattivante l’idea di una serata nel caldo delle proprie case a giocare a poker online.

A guidare la classifica degli operatori con la maggior raccolta per Dicembre il solito Microgame, con ben 75 milioni di euro ed un incremento corrispondente al 6% rispetto a Novembre, seguito da PokerStars (con 40 milioni di euro e un aumento del 4%) e Gioco Digitale (“soltanto” 35 milioni, ben il 10% in più rispetto al mese precedente).

Ma anche tra le neonate poker room del Bel Paese si è registrata una crescita della raccolta, segno che la concorrenza fa bene anche al mercato del poker online (oltre che alle tasche di noi poker players che possiamo approfittare di offerte sempre più allettanti!).

Se già questi numeri sembrano cifre da capogiro, stando alle statistiche pare che nei prossimi mesi spenderemo ancora di più sui tavoli verdi del web, complice anche l’imminente arrivo del gioco cash che – oltre ad incrementare la mole di soldi giocati – potrebbe attirare molti nuovi giocatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>