Mercato dei giochi: il poker online subisce un calo a Luglio

di Biamitika Commenta

L’estate ha segnato un altro piccolo calo del mercato del poker online durante il mese di Luglio: dopo ben 9 mesi di crescente successo tra i giocatori dei tavoli verdi sul web, dallo scorso Giugno il poker continua a registrare una diminuzione della raccolta.

Niente di così clamoroso, se si fa riferimento alla cifra, che comunque è di 180,9 milioni di euro, il 4% in meno del mese precedente, ma comunque una somma di tutto rispetto che dimostra la passione che nutre il nostro Paese nei confronti delle carte.

Concludono il mese in attivo le poker rooms estere da poco attive in Italia, con PokerStars.it e PartyPoker.it in testa su tutte da quando hanno aperto le partite in real money. Bene anche Bwin, che ha riconfermato gli stessi incassi di Giugno, e Cogetech con un +15%.

Si affermano nuovamente tra gli operatori più apprezzati sul mercato italiano i provider Microgame e Gioco Digitale, che conquistano rispettivamente il 26% e il 20% dei poker players nostrani, probabilmente per la presenza di “vecchia data” nel ventaglio delle proposte online.

Il mercato del poker sul web – nonostante la lieve discesa – si dimostra quindi molto amato dal nostro Paese: ricordiamoci che l’estate fa registrare una contrazione degli affari per la gran parte delle attività commerciali, rappresentando un momento di stasi a causa del periodo vacanziero.

È plausibile che l’autunno vedrà ripopolarsi pesantemente i tavoli verdi virtuali di appassionati poker players, vista anche la recente legge che regolamenta il gioco dal vivo e – per ora – la grande difficoltà di cimentarsi in partite in poker rooms non virtuali, cosa che spingerà sempre più rounders a dedicarsi al gioco online.

L’estate, comunque, da sempre è sinonimo di grandi eventi live sia in Italia che all’estero, con tornei prestigiosi all’aperto e nei più famosi casinò che offrono soggiorni a base di relax e sano poker e attirano giocatori in cerca di forti emozioni dal vivo e di una pausa di svago e divertimento, alternando un tuffo in piscina a una coinvolgente partita a carte… magari seduti al tavolo con alcuni dei più grandi campioni internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>