WSOP 2009: Trionfo di Jason Mercier e Freddie Ellis, Dario Alioto settimo e Max Pescatori quarto

di Luciana 6

Ventuno anni, non gioca neanche da un anno e ha già coronato successi mondiali, lui è Jason Mercier (in foto), che ha trionfato nell’evento del Pot Limit Omaha – 1.500$ del WSOP, conquistando il suo primo braccialetto. Dario Alioto conclude nello stesso tavolo del giovane professionista, con un settimo posto meritatissimo. Jason Mercier, sponsorizzato da PokerStars, ha raggiunto la vittoria anche all’Ept di Sanremo 2008, vincendo su uno scontro con il nostro Dario Minieri.

Questi i risultati del final table:
1 $ 237,415 Jason Mercier
2 $ 146,748 Steven Burkholder
3 $ 96,128 Kevin Iacofano
4 $ 66,544 Matt Giannetti
5 $ 48,533 Chris Biondino
6 $ 37,192 Jonathan Tare
7 $ 29,882 Dario Alioto
8 $ 25,122 An Tran
9 $ 22,053 Victa Park

Complimenti a Dario Alioto (in foto), che conquista ancora una volta il tavolo finale, imponendosi su 800 giocatori, siamo sicuri che un secondo braccialetto per lui sia imminente. Ottimo gioco, ottima forma, ottima concentrazione come è nel suo solito fare. Un Jason Mercier scatenato ha premiato la sua ambizione, oramai è abituato a trovarsi nei primi posti in classifica. Max Pescatori (in foto), nel frattempo è arrivato 4°  al World Championship of Seven Card Stud – 10.000$, incassando oltre 100.000$. Il Pirata si è trovato al tavolo finale con giocatori del calibro di Daniel Negreanu e Jeff Lisandro. Vince il braccialetto di questo evento, l’anziano giocatore Freddie Ellis, inarrestabile fino alla vittoria.


Ecco il payout dei primi 10 classificati.

1 $ 373,744 Freddie Ellis
2 $ 231,014 Eric Drache
3 $ 152,915 Ville Wahlbeck
4 $ 107,959 Max Pescatori
5 $ 80,969 Hasan Habib
6 $ 64,297 Ivan Schertzer
7 $ 53,886 Greg ‘FBT’ Mueller
8 $ 47,532 Tim Phan
9 $ 36,267 Jeff Lisandro
10 $ 36,267 Daniel Negreanu

Max Pescatori sfiora il suo terzo braccialetto, ma riesce a ottenere un eccellente successo, imponendosi tra i primi giocatori in classifica. Complimenti ai vincitori e un grazie ai nostri due campioni italiani che ci fanno sognare e sanno farsi valere in occasioni importanti. Max e Dario sono i giocatori italiani e campioni mondiali per eccellenza del genere Omaha e Seven Card Stud, due personaggi indiscussi del panorama del poker italiano e internazionale. Tutti e due hanno militato per anni alla poker room americana Full Tilt Poker per poi ritornare in patria con sponsor italiani, Gioco Digitale e Sisal Poker. Onore e gloria segnano la loro storia!

Commenti (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>