EPT Deauville, al Day 4 finisce il sogno di Bonavena e Di Cicco

Non è un periodo fortunato per il poker azzurro che perde al Day 4 dell’EPT Deauville i suoi alfieri Bonavena e Di Cicco. Salvo si ferma in 48° posizione con una coppia 9 scoppiata contro quella di Assi del suo avversario, per lui però un premio da 13,500 euro. Si ferma in 25° posizione invece il cammino di Massimo che cade anche lui con coppia inferiore contro quella di 10 del suo avversario e vince 19.000 euro. In testa sembra viaggiare a vele spiegate Cyril Andre con 2 .108.000 chips contro il suo inseguitore Remi Castaignon con 1997.000 e Hugo Pingray con 1.864.000.

Questo il pay out del Day 4

Cyril Andre – 2.108.000

Remi Castaignon – 1.997.000

Hugo Pingray – 1.864.000

Aurelien Guiglini – 1.671.000

Matthieu Herve – 1.194.000

Enrico Rudelitz – 1.100.000

Glen Cymbaluk – 1.100.000

Gordon Huntly – 1.015.000

Eilert Eilertsen – 1.000.000

James Mitchell – 990.000

Romeo Robert – 972.000

Joseph El Khoury – 935.000

Joseph Mouawad – 886.000

Eric Sfez – 883.000

Jean Pierre Petroli – 770.000

Yury Gulyy – 713.000

Pascal Aznar – 706.000

Freerk Post – 682.000

Walid Bou Habbib – 676.000

Franck Kalfon – 645.000

Fernand Michelet – 534.000

Jeffrey Hakim – 474.000

Noel Gaens – 443.000

EPT Deauville, vanno a premio Di Cicco e Bonavena

Il Day3 consegna alla storia dell’EPT di Deauville la grande performance di Massimo Di Cicco e che si piazza al 15° posto con 512.000 chips e Salvatore Bonavena che intanto entra nella lista dei giocatori che vanno a premio, con almeno 13 mila euro, mentre il chip leader del giorno precedente, il rumeno Stoenescu termina out, lasciando spazio a Hadaya che ha superato il milione di chips. Secondo posto per Matthieu Herve con 1.050.000 e Samuel Grafton, terzo con 985.000 chips.:

Shahaf Hadaya – 1.237.000

Matthieu Herve – 1.050.000

Samuel Grafton – 985.000

James Mitchell – 983.000

Aurelien Guiglini – 942.000

James Bills – 877.000

Hugo Pingray – 768.000

Jeffrey Hakim – 714.000

Cyril Andre – 669.000

Enrico Rudelitz – 643.000

Mathew Frankland – 606.000

Thomas Butzhammer – 555.000

Loic Fringant – 555.000

Walid Bou Habbib – 531.000

Massimo Di Cicco – 512.000

Italian Champions of Poker Sanremo: Pagano e Alioto, i re del Day 2

icp-day2-Dario_AliotoSanremo è ormai la capitale italiana del poker: anche ieri sono proseguite le gare dell’Italian Champions of Poker, la kermesse firmata Sisal che nel Main Event ha radunato le 64 stelle più splendenti del firmamento pokeristico azzurro, e per il Day 2 erano 37 i rounders alle linee di partenza.

Il field era di livello eccelso, con protagonisti big del calibro di Luca Pagano, Max Pescatori, Filippo Candio, Dario Alioto e Salvatore Bonavena, per citare soltanto qualche nome tra i più famosi, che si sono dati battaglia fino ad arrivare agli otto giocatori del final table in gara oggi.

European Poker Tour Praga: otto italiani ancora in gara al termine del Day 2

ept-praga-day2-alessandro_lussoContinuano le sfide all’Hilton Hotel Casinò di Praga durante la tappa nella Repubblica Ceca dell’European Poker Tour di PokerStars, e al termine del Day 2 sono 95 i poker players ancora in gioco, di cui otto portano i colori della nostra bandiera.

All’inizio della giornata di ieri potevamo contare su un field di 41 azzurri in corsa per i premi, ma la compagine italiana si è subito assotigliata, perdendo dapprima Davide Pennelli e Gianni Giaroni (entrambi vittime di un poker), poi Giovan Battista Cantonati, Riccardo Mazzitelli ed Enrico Pompeo, tra i connazionali più celebri dei tavoli verdi.

European Poker Tour Praga: molti italiani presenti al Day 1A

francesco-cirianni-ept-pragaL’European Poker Tour di PokerStars torna a far tappa a Praga, la meravigliosa cittadina della Repubblica Ceca che nella passata stagione aveva portato tanta fortuna ai poker players italiani.

Contro ogni aspettativa, al Day 1 A erano presenti ben 219 giocatori, molti di più rispetto a quanti aveva pronosticato l’organizzazione, e tra loro 19 rounders provenivano dal nostro Paese. Tra loro citiamo Cristiano Blanco, Francesco Cirianni (in foto), Massimo Di Cicco, Gino Alacqua, Gianni Giaroni e Riccardo Lacchinelli. Tra i big mondiali invece non sono mancati Shaun Debb, Sandra Naujoks e Marcel Luske.

Il 30 Novembre riparte l’EPT di Praga

Bonavena_campioneMancano pochi giorni ormai all’inizio dell’attesa tappa di Praga dell’European Poker Tour targato PokerStars, uno degli eventi più importanti per la carovana dei poker players italiani che nelle scorse edizioni proprio nella bellissima cittadina ceca avevano centrato una bella serie di successi.

Vi ricordiamo infatti che proprio l’anno scorso a trionfare a Praga fu il talentuoso Salvatore Bonavena (in foto), seguito al secondo posto da Massimo Di Cicco ed al quinto da Francesco Cirianni, degli ottimi risultati che hanno portato l’Italia alla ribalta anche nel poker internazionale.

Ept Barcellona 2009: aggiornamenti Day 1B, 23 italiani continuano la gara

Cristiano Blanco

Day 1B terminato, oggi si passa al Day 2. L’Ept di Barcellona 2009 vede l’alba e il tramonto di tante stelle. Sopra, in foto, ammiriamo un Cristiano Blanco in ottima forma che porta avanti le sue amate chips conquistate ieri. Altri italiani presenti erano Dario Minieri e PierPaolo Fabretti del team PokerStars, Michele Limongi, Francesco Nguyen, Andrea Benelli, Alessandro Longobardi del team di Gioco Digitale, Massimo Di Cicco, Salvatore Bonavena, Salvatore Pengue, Sergio Castelluccio, Gianluca Marcucci e altri.

I nomi stranieri sono tanti e di prestigio, ma molti si sono persi per strada. Abbiamo visto giocare Vanessa Rousso, Boris Becker, Daniel Negreanu, Bertrand “Elky” Grospellier, Peter Eastgate, Marcel Luske, Sandra Naujoks, Ivan Demidov e Scotty Nguyen. Il nostro Dario Minieri parte bene con un paio di azioni da show, ma poi crolla improvvisamente senza riuscire più a riprendersi e viene eliminato.

IPT Sanremo 2009: vince Ramzi Jelassi

ramzi jelassi

Lo svedese Ramzi Jelassi (in foto) vince l’IPT di Sanremo 2009, sponsorizzato da PokerStars. Vi erano stati giorni in cui abbiamo visto chipleader solo italiani, e ora il vincitore è uno straniero. Questo evento è stato caratterizzato da grandi nomi di giocatori di poker italiano e pochi stranieri, ma alla fine, il final table ha rivoltato la bilancia e il peso di Jelassi si è fatto sentire. Lo svedese era già chipleader del Day 3 ed è arrivato incontrastato fino al trionfo. Complimenti a tutti gli italiani che hanno partecipato.

Di seguito il payout degli 8 giocatori al tavolo finale:

1- Ramzi Jelassi 170.000 euro
2- Andrea Sapere 100.000 euro
3- Francesco Veronese 68.000 euro
4- Massimo Di Cicco 50.000 euro
5- Giuseppe Pipino 39.000 euro
6- Roberto Pompei 28.000 euro
7- Claudio Rinaldi 18.000 euro
8- Niccolò Domeniconi 13.000 euro

IPT Sanremo 2009: il tavolo finale

claudio_swissy_rinaldi

Claudio “Swissy” Rinaldi (in foto) del team Full Tilt, è al Final Table dell’IPT di Sanremo 2009, insieme a Massimo Di Cicco, Roberto Pompei, Giuseppe Pipino, Francesco Veronese, Niccolò Domeniconi, Andrea Sapere e Ramzi Jelassi. Oggi si proclamerà il vincitore. Chipleader dell’evento è lo svedese Ramzi Jelassi con 1.258.000 chips, unico straniero presente al final table.

Chipcount ufficiale:

Ramzi Jelassi 1.258.000
Roberto Pompei 1.016.000
Massimo Di Cicco 1.015.000
Francesco Veronese 986.000
Niccolò Domeniconi 968.000
Andrea Sapere 838.000
Claudio Rinaldi 651.000
Giuseppe Pipino 631.000

Restate con noi per i prossimi aggiornamenti!

IPT Sanremo 2009: aggiornamenti Day 2

Massimo Di Cicco

E’ inziato l’Ipt di Sanremo 2009, sponsorizzato da PokerStars. 120 giocatori si sono sfidati al Day 1A e 171 giocatori al Day 1B. Parate di grandi stelle italiane abbiamo visto ai tavoli verdi, infatti presenti eranoLuca Pagano, Dario Minieri, Filippo Candio, Elena Ichim e Pierpaolo Fabretti del Team PokerStars; Mario Adinolfi, Alessio Isaia, Claudio Rinaldi e Daniele Mazzia della Full Tilt; Dario Alioto e Elena Galli della Sisal Poker; Max Pescatori, Carla Solinas e Cristiano Guerra di Gioco Digitale; Federico Iavicoli, Michele Slama Saad e Riccardo Mazzitelli di Nice Hand; Niccolò Caramatti di Bwin e inoltre Salvatore Bonavena (Vincitore Ept di Praga 2008), Corrado Montagna (unico italiano a premio al Main Event Wsop 2009), Andrea Benelli, Gianni Giaroni, Michele Limongi (ITM al Wsop 2009 e ITM all’Ept di Kiev 2009), Vincenza Campagna, Manuel Invernici (vincitore Italian Rounders Tour di Giugno 2009), Tommaso Briotti (vincitore del Side Event del Poker Grand Prix di Luglio 2009), Stefano Puccilli (vincitore del primo evento Ipt), Danilo D’Ettoris, Umberto Vitagliano e tanti altri. Chipleader del Day 2 è Massimo Di Cicco che vedete nella foto sopra, (secondo classificato all’Ept di Praga 2008) con 483,000 chips. 56 giocatori andranno a premio e il primo classificato avrà 170.000 euro.

EPT Praga: Final Table all’italiana

Nemmeno nei miei più rosei sogni di tavolo finale sarei riuscito a concepire non uno, non due, ma ben 3 nostri giocatori con la possibilità di vincere una tappa dell’European Poker Tour; eppure è questa la realtà fuori uscita dal Day 3, che ha consacrato là in cima a tutti Salvatore Bonavena con le sue 1,402,000 chips.

Non male se si pensa che Bonavena, ultimo nel chip count al termine del Day 2, di chips ne aveva solamente 36,000. Insieme a lui a rappresentarci il 53enne Francesco Cirianni e il 50enne Massimo Di Cicco. Ma per Bonavena il rivale numero uno arriva dalla Grecia e risponde al nome di Alexiou Kostantionos che con le sue 1,382,000 chips è secondo al chip count.

Germania, Spagna, Canada e Finlandia sono le ultime nazioni rappresentate in questo Final Table della tappa dell’European Poker Tour di Praga che permetterà al vincitore di avere un seat assicurato nel Gran Finale in quel di Montecarlo. Non mi resta che dire: Salvatore Good Luck!